Aggiornamento Windows 8 Professional a 29,99 € iva inclusa per tutti!

Interessantissima offerta di aggiornamento fatta da Microsoft:

29,99 € per aggiornare al nuovo sistema operativo Windows 8 Pro

Ecco la pagina: Aggiornare a Windows 8 Pro con 29,99 €

Alcune cose da sapere:

  1. La promozione è valida per tutti ed è dal 26 ottobre 2012 fino al 31 gennaio 2013 compresi;
  2. L’aggiornamento si può eseguire da Windows xp, Vista o Seven (7);
  3. Il prezzo promozionale è limitato a un solo aggiornamento per PC e a un massimo di cinque licenze di aggiornamento per cliente;
  4. il pagamento può essere effettuato o tramite carta di credito o tramite Paypal.

Requisiti minimi di sistema per installare Windows 8 Pro :

  • Processore: 1 gigahertz (GHz) o superiore con supporto per PAE, NX e SSE2 (altre info)
  • RAM: 1 GB (32 bit) o 2 GB (64 bit)
  • Spazio su disco rigido: 16 GB (32 bit) o 20 GB (64 bit)
  • Scheda grafica: Microsoft DirectX 9 con driver WDDM

In ogni caso quando si clicca su “Scarica Pro per € 29,99” la pagina web vi fa scaricare una piccola App che come prima cosa analizzerà il vostro sistema e vi dirà se il computer è in grado di supportare o no il nuovo sistema operativo e solo successivamente, senza rischio di sbagliare sarà possibile acquistare e installare automaticamente Windows 8 Pro.

Importante: non dimenticate di fare un backup di tutti i vostri dati importanti prima di eseguire l’aggiornamento!!!

 

Apple Fusion Drive

fusiondrive

Bellissima novità presentata da Apple: il Fusion Drive

Fusion Drive

Fusion Drive è un nuovo tipo di memoria interna ai computer Apple che sostituisce il tradizionale Hard Disk.

Un Hard Disk SSD (quindi una così detta memoria solida, per capirsi simile a quella delle chiavette USB che confronto a un hard disk tradizionale sono velocissime) da 128 GB unito ad un tradizionale Hard Disk la cui capacità può variare da 1 a 3 TB.

I due Hard Disk sono direttamente collegati e il sistema gestisce in modo completamente autonomo la disposizione dei programmi e dei file dall’hard disk SSD a quello tradizionale. I programmi e i file più usati vengono spostati sull’hard disk SSD super veloce rispetto al tradizionale in modo che la loro apertura e il loro utilizzo diventi ancora più veloce, mentre i programmi e  file meno usati si troveranno automaticamente ad essere sistemati sull’hard disk tradizionale!

Semplice!!!

Il risultato: un computer molto, molto più veloce!!!

Perché nessuno ci ha pensato prima?!?! Winking smile